Presidenza della Giunta

Compagnia Teatrale Petra è promotore

Compagnia Teatrale Petra  -  via Roma 21   85050   Satriano di Lucania  |  C.F. 96070380769  |  P. IVA 01832220766  |  info@compagniateatralepetra.com  |  +39 328 7245860

© Compagnia Teatrale Petra. Tutti i diritti sono riservati        |                                           |                                          |     

RE.TE. OSPITALE

DOWNLOAD
BANDO
DOWNLOAD
SCHEDA

Abbiamo i vincitori di Re.Te.Ospitale 2018!

 

Hanno vinto la seconda edizione della nostra residenza teatrale:

Das Kollektiv: Sich Pflegen con "Le serve" per il periodo 1-15 settembre

Anomalia Teatro con "Mondo Gagio" per il periodo 16-30 settembre


 

RE.TE. OSPITALE è un progetto, alla sua seconda edizione, realizzato dalla Compagnia Teatrale Petra attuato con il patrocinio del Comune di Satriano di Lucania (PZ).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROGETTO DI RESIDENZA

 

Le residenze artistiche nascono per soddisfare i bisogni e le necessità degli artisti, alla ricerca di un luogo fisico che metta a disposizione il bene immateriale del tempo della creazione e della discussione, e della comunità, alla ricerca di stimoli.

 

Da qui l’idea di realizzare una residenza teatrale finalizzata alla promozione e alla valorizzazione dell’arte teatrale. La Compagnia Teatrale Petra decide, infatti, di indire un bando per la selezione di progetti teatrali originali di gruppi, artisti e/o compagnie in fase di studio e/o allestimento che non abbiano mai debuttato per un programma di residenza sul territorio lucano.

 

Il progetto prevede la selezione di nr. 2 compagnie teatrali, gruppi o singoli attori residenti o operanti nel panorama nazionale per nr. 2 programmi di residenza della durata di 15 giorni ciascuna nel mese di Settembre 2018.

 

L’azione proposta è direttamente connessa allo spazio del Teatro Anzani, sito nel comune di Satriano di Lucania (Pz) in Via Castello, luogo di condivisione di esperienze ed interessante centro culturale.

 

Un progetto strettamente legato al rapporto con il territorio con la possibilità di creare circoli virtuosi tra la residenza artistica stessa e la comunità di riferimento, inserendo la prima nel tessuto sociale e culturale della seconda e viceversa, per favorire la creazione di un pubblico responsabile e consapevole. 

Infatti, contestualmente alla diffusione del bando, inspirandoci al meccanismo dei Visionari del Kilowatt Festival (spettatori che ogni anno selezionano 9 spettacoli protagonisti del festival), ideato e sviluppato da CapoTrave / Kilowatt, verrà formato un gruppo di spettatori non addetti ai lavori senza alcuna qualifica da operatori teatrali, un gruppo composto da persone con la voglia di entrare in relazione col teatro, gli artisti e il loro percorso creativo. Il gruppo, denominato Giuria di Comunità, insieme alla direzione artistica della residenza si impegnerà a visionare i materiali ricevuti per la selezione e sceglierà i vincitori.

Scarica gli allegati e PARTECIPA!

SCADENZA CANDIDATURA: 4 LUGLIO 2018