RE.TE. OSPITALE

SLIDE.png
DOWNLOAD
CALL

10 e 11 AGOSTO ore 10.30-13.00 e 15.00-17.30

“Ironia della sorte”

Rocca Duca di Poggiardo - Satriano di Lucania
Formazione con Stefania Marrone - drammaturga e formatrice teatrale

 

STEFANIA MARRONE

Autrice e formatrice, nel 2000 fonda a Bologna con Cosimo Severo e Fabio Trimigno la compagnia teatrale Bottega degli Apocrifi, che nel 2004 – con una migrazione al contrario - si trasferisce a Manfredonia (FG), con l’obiettivo politico di coltivare il deserto.
Dall’arrivo con la compagnia a Manfredonia, appare chiaro che l’unica ricerca possibile è quella di un teatro necessario, che non si chiude in una torre d’avorio a fare esperimenti artistici, ma parla alla comunità che ha intorno e da essa trae la sua linfa poetica. “Contaminazione” diventa la parola d’ordine di Bottega degli Apocrifi, dell’azione scenica e, quindi, della sua drammaturgia, sempre più orientata ad innescare processi di attivazione di Comunità attraverso la pratica artistica.
Tra gli spettacoli teatrali di cui è autrice:

Umana commedia (2006);

SottoSopra. La città salvata dalle donne e altri scherzi simili (2007) con un coro attoriale delle donne della città;

Controra. Un caffè ai morti (2009) con un coro attoriale di rifugiati politici residenti sul Territorio;

Nel bosco addormentato (2010, Premio Eolo migliore novità, Premio Rosa d’oro, Premio Uccellino azzurro); Orlando Suite (2010), con un coro attorale di adolescenti;

Sinbad il viaggiatore (2013); Lorenzo Milani (2016);

Sonetti. Cantare Shakespeare (2018).

A questi si aggiungono le “produzioni di Comunità”

#inCoro (2018); Uccelli (libera riscrittura da Aristofane. 2019, Menzione al Premio Rete Critica);

Racconto personale (2021);

I giganti e noi (2021);

Esopo in Africa (2022).
Dal 2007 guida percorsi di drammaturgia e scrittura collettiva rivolti ad attori, formatori, docenti, curiosi della scrittura. Nel 2018 nasce il laboratorio di scrittura ironica “Ironia della sorte” che ha coinvolto finora –
anche in tempo di pandemia, in modalità da remoto – oltre 250 partecipanti.

 

FORMAZIONE

Ridere è un atto di coraggio e questo tempo ne richiede molto. 

Crediamo che mai come ora il nostro compito di artisti sia quello di istillare dubbi e buone domande: questo fa il laboratorio, che è luogo del tentativo per eccellenza, luogo in cui l’errore non solo è ammesso ma è fondamentale per andare avanti … ripartiamo da qui, dalla fragilità. E proviamo a sorriderne insieme.
“Ironia della sorte” è un percorso di scrittura collettiva rivolto a:

- tutti quelli che amano scrivere, ma anche per chi finora ha buttato giù solo la lista della spesa;
- tutti quelli che amano guardarsi intorno, e poi raccontarlo in giro;
- tutti quelli che ormai conoscono se stessi alla perfezione, e non si sopportano (quasi) più;
- tutti quelli che si ritengono perfetti, e vogliono tentare la guarigione;
- tutti quelli che ridere non è sinonimo di felicità, ma di sicuro aiuta.
A tutti quelli che oltrepassano clandestinamente ogni giorno il confine tra pianto e riso, anche nello stesso quarto d’ora.
Ma soprattutto, a chi sa cos’è il dolore e proverebbe volentieri a riderci su.

CALENDARIO APPUNTAMENTI:
3 incontri online e 2 in presenza (10 e 11 agosto) con un momento pubblico di restituzione del lavoro.

ONLINE (2 cicli a scelta):
Gruppo A: ore 17.00 - 18.30 >15 luglio _ 23 luglio _ 2 agosto
Gruppo B: ore 20.00 - 21.30 > 15 luglio _ 22 luglio _ 2 agosto

IN PRESENZA
Il 10 e l'11 agosto 2022 presso la Rocca Duca di Poggiardo a a Satriano di Lucania (Pz).
Orario delle lezioni: 10.30-13.00 e 15.00-17.30

 

ISCRIZIONE 

Iscrizioni aperte fino al 14 luglio 2022.

Compilare form google al link: https://forms.gle/2DkRAGXqoxSLF6qD9

 

Per info chiamare 346 4337117 o inviare una mail a info@compagniateatralepetra.com