RE.TE. OSPITALE

SLIDE.png
DOWNLOAD
CALL
DIGITAL 
STORYTELLING

Con l’obiettivo di favorire azioni volte a promuovere l’arte come strumento di crescita culturale e di sviluppo sociale ed economico e la formazione delle giovani realtà artistiche in ambito amministravo, organizzativo e tecnico, Petra organizza nell'ambito di Re.Te.Ospitale i seguenti workshop gratuiti e aperti al pubblico.

21 e 23 LUGLIO ore 16.00-18.00

WORKSHOP_ DIGITAL STORYTELLING

Storytelling e strumenti digitali per raccontare un evento

Rocca Duca di Poggiardo - Satriano di Lucania
Formazione con Annalisa Romeo - Digital Media Strategist

 

ANNALISA ROMEO

Digital media strategist e titolare di una agenzia di comunicazione, è consulente nei settori del turismo, dell'enogastronomia, dell'arte e cultura e dello sviluppo sostenibile sia per aziende pubbliche che private, alle quali – si dice – porti fortuna (“vince sempre premi” cit. Roberta Milano).

Ha lavorato e lavora a progetti di marketing e comunicazione turistico-territoriale: dal Piemonte alla Sicilia, passando per la Versilia, il Lazio e la Maiella, oltre alla sua Basilicata e Matera, prima, durante e dopo il 2019. 

Nel settore dell'arte, della cultura e dello sviluppo sostenibile si è occupata della comunicazione di realtà importanti: BTO Firenze, CoopCulture, il Festival Mann, ArtePollino, Fondazione Pietà de' Turchini di Napoli, Compagnia Teatrale Petra e Fondazione Appennino, per quest'ultima è la referente della comunicazione per ASVIS. 

 

FORMAZIONE

Il Workshop Digital Storytelling punta a formare giovani e meno giovani all'utilizzo di strumenti social per la comunicazione di eventi. 

L'obiettivo finale è riuscire a costituire un Social Media Team allargato che racconterà le residenze artistiche di Re.Te Ospitale 2020 ma anche le bellezze e le unicità di Satriano di Lucania attraverso un racconto collettivo molto personale e originale. Insieme impareremo o miglioreremo l'utilizzo degli strumenti social quali Facebook, Instagram e Tik Tok, le tecniche di fotografia base per i social e di racconto di un evento per poi immaginare come rafforzare, attraverso il racconto collettivo, la diffusione di un evento che coinvolge un'intera comunità quale Re.Te Ospitale. 

 

ISCRIZIONE 

Iscrizioni aperte fino al 19 luglio.

Chiama 327 3624307 o invia una mail a info@compagniateatralepetra.com. 

 

 

DATA da definire 

WORKSHOP_ELEMENTI DI SCENOTECNICA TEATRALE

La luce e la scena nel teatro: dall’ideazione all’allestimento

Teatro “A. Anzani” - Satriano di Lucania​

Formazione con Angelo Piccinni - Direttore tecnico, scenotecnico

 

ANGELO PICCINNI

Inizia la sua formazione nel 2000 collaborando come attore e tecnico con la compagnia Terrammare Teatro di Presicce (LE). Partecipa al laboratorio di allestimento scene e luci tenuto da Paolo Baroni, noto scenografo e illuminotecnico. Continua la sua collaborazione con Paolo Baroni come macchinista in vari allestimenti e festival, tra cui il Festival Santarcangelo dei teatri. Dal 2005 al 2015 ha collaborato attivamente con i Cantieri Teatrali Koreja, Teatro Stabile di Innovazione del Salento di Lecce negli allestimenti luci e scene degli spettacoli in tournée in Italia e all’estero. Nel 2011 insieme ad Antonella Iallorenzi fonda la Compagnia Teatrale Petra (Satriano di Lucania - Basilicata) per la quale si occupa di allestimenti tecnici in produzioni e progetti speciali. Attualmente lavora come freelance collaborando con diverse compagnie teatrali del panorama nazionale e come attrezzista su set cinematografici e televisivi.

 

FORMAZIONE

Il laboratorio si propone di affrontare i vari aspetti tecnico-organizzativo-logistico di un allestimento teatrale dalla luce alla scena. Partendo dal palcoscenico e dalla scheda tecnica si lavorerà concretamente per acquisire i principali elementi di scenotecnica ed illuminotecnica. Un approccio teorico-pratico per definire lo spazio teatrale e la drammaturgia della luce approfondendo il linguaggio degli addetti ai lavori, le attrezzature e i materiali più comuni, l’uso delle dotazioni di palcoscenico (praticabili, scivoli, scale, carri) e il loro allestimento applicato al teatro all’italiana.

 

ISCRIZIONE 

Chiama 327 3624307 o invia una mail a info@compagniateatralepetra.com. 

 

11-12 AGOSTO ore 10:00-13:00 / 16:00-20:00

WORKSHOP_ORGANIZZA TEATRO

Progettazione, normativa nazionale, distribuzione,  promozione e comunicazione

Rocca Duca di Poggiardo - Satriano di Lucania

Formazione con Elena Lamberti -  Ufficio stampa e responsabile delle pubbliche relazioni, project manager e consulente artistica di compagnie teatrali in ambito nazionale

Formazione con Francesca D’Ippolito - Direttrice organizzativa Factory, consulente artistica e progettuale e presidente di C.Re.S.Co (Coordinamento delle realtà della scena contemporanea)

 

ELENA LAMBERTI

Laureata in Lettere Moderne, ha collaborato come ufficio stampa per Kilowatt Festival, Bassano Opera Festival, Fondazione Pontedera Teatro, come responsabile pubbliche relazioni per il festival Incontri teatrali di Lugano (CH), Natura Dei Teatri (Parma) e per il progetto di produzione ZTL.Pro in collaborazione con la Fondazione Romaeuropa Festival. E' stata curatrice artistica della rassegna Short Format per il CRT Teatro d'Arte (Mi) e direttrice organizzativa del festival Rizoma (Lu), del festival Voci di Fonte a Siena. E’ stata project manager per la Fondazione Sipario Toscana, per la quale si è, inoltre, occupata della rassegna di teatro ragazzi nel 2018. Nel campo della distribuzione ha lavorato con Teatro Sotterraneo dal 2005 al 2008 e con Santasangre dal 2008 al 2013, compagnie con le quali ha vinto il Premio Ubu 2010. E' stata advisor per lo studio di fattibilità Smart it e commissario regionale per la Toscana, Umbria e Sardegna per l'edizione del Premio Scenario 2005. E' giurata del Premio Nico Garrone e membro del direttivo e socio fondatore di C.Re.S.Co. Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea, con il quale ha vinto il Premio Ubu 2017, premio vinto nello stesso anno e per la stessa categoria anche con Teatro Akropolis. Attualmente lavora con Teatro dell’Argine e con il Teatro di Rifredi, con cui ha vinto il premio ubu 2019.

 

FORMAZIONE

Il seminario si propone di affrontare l’analisi e l’acquisizione dei principali elementi che riguardano la distribuzione, la gestione delle pubbliche relazioni, la promozione  e comunicazione di un artista o di una compagnia. L'appartenenza della docente al mondo della professione garantisce ai frequentanti una guida non solo teorica, ma soprattutto aderente alla realtà professionale dell’operatore dello spettacolo. Saranno affrontati i seguenti punti: distruzione, analisi e individuazione del target di riferimento dell'artista,  creazione di un indirizzario apposito, elaborazione del materiale esplicativo del progetto artistico, gestione dei rapporti e delle contrattazioni per la vendita dello spettacolo e gestione delle pubbliche relazioni. Il programma presentato costituisce una semplice ipotesi, da modulare in maniera ottimale secondo il numero, il grado di professionalità e di esperienza dei partecipanti e i loro specifici interessi. Si cercherà di stimolare, durante il seminario, l'interazione più proficua e frequente con i partecipanti allo scopo di sopperire alle loro necessità e domande.

 

FRANCESCA D'IPPOLITO

Consegue la laurea specialistica in Lettere - curriculum lettere classiche – con votazione 110/110 e lode presso l’Università degli Studi di Siena nel 2008, specializzandosi in Storia greca attraverso un’indagine sugli aspetti organizzativi degli agoni ateniesi nel V sec. A. C. Nel 2009 si abilita all’insegnamento dell’italiano a stranieri, come comprovato dalla certificazione Ditals rilasciata dall’Università per Stranieri di Siena. Da febbraio 2008 a giugno 2009 collabora con il Teatro Metastasio di Prato come assistente alla regia per il Laboratorio di Prato, seguendo i lavori di Marco Martinelli, Roberto Latini, Federico Tiezzi. Dal 2010 al 2013 lavora presso il Cerchio di Gesso/Oda Teatro di Foggia come organizzatrice teatrale, nell’anno 2014 è responsabile del settore scuola di Quelli di Grock/Teatro Leonardo di Milano. Collabora dal 2010 ad oggi con diverse compagnie pugliesi come organizzatrice: Fibre Parallele, Principio Attivo Teatro, Bottega degli Apocrifi, Terrammare Teatro, Coop. C.R.E.S.T, Armamaxa, Nasca Teatri di Terra, Ass. Cult. Tra il dire e il fare, VicoQuartoMazzini. Ha lavorato in importanti festival nazionali ed internazionali: tra gli altri Castel dei mondi di Andria, StartUp Teatro (Taranto), Mercantia (Certaldo), Armunia (Castiglioncello). Si occupa del coordinamento organizzativo de i Teatri della Cupa e di Kids Festival. Attualmente si occupa della direzione organizzativa di Factory compagnia transadriatica. E’ Presidente di C.Re.S.Co (Coordinamento delle realtà della scena contemporanea). 

 

FORMAZIONE

Il seminario intende indagare i mestieri dell’organizzazione teatrale, dalla pianificazione alla realizzazione di uno spettacolo o di un evento culturale, attraversandone diverse fasi: dall’attenzione ai processi produttivi all’incontro con i pubblici. 

Particolare attenzione sarà dedicata alla gestione dell’impresa culturale, in una chiave etica e sostenibile, in relazione costante con i territori e le comunità di riferimento. Si lavorerà concretamente all'ideazione di un progetto culturale e si cercherà di fornire un quadro generale sulle modalità di finanziamento pubblico e privato destinato al settore performativo. Partendo dalla concretezza del fare teatro, si racconterà il sistema dello spettacolo dal vivo italiano e la normativa di riferimento, con particolare attenzione alle politiche regionali e nazionali. Un laboratorio pratico e teorico, un’esperienza per conoscere “da dentro" le principali questioni con cui ogni operatore culturale si confronta ogni giorno, tra difficoltà, slanci, visione artistica e tutela dei lavoratori dello spettacolo dal vivo. 

 

ISCRIZIONE 

Iscrizioni aperte fino al 2 agosto.

Invia una mail a info@compagniateatralepetra.com con CV allegato. 

A seguito della selezione dei partecipanti sarà inviata una mail di conferma dell’avvenuta registrazione al workshop. 

Presidenza della Giunta

Compagnia Teatrale Petra è promotore

Compagnia Teatrale Petra  -  via Roma 21   85050   Satriano di Lucania  |  C.F. 96070380769  |  P. IVA 01832220766  |  info@compagniateatralepetra.com  |  +39 328 7245860

© Compagnia Teatrale Petra. Tutti i diritti sono riservati        |                                           |                                          |