Progetto vincitore dell'avviso pubblico Creative Living Lab - 3 edizione, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cutura.

Il progetto Extra Moenia _ Spazio di connessione territoriale è il frutto di una intensa attività di co-progettazione con la Direzione della Casa Circondariale “Antonio Santoro” di Potenza dove Petra è presente attivamente da circa 8 anni con laboratori teatrali. L’idea progettuale, che vede la collaborazione dell’APS Associazione di Promozione Sociale Officine Officinali e il sostegno del Comune di Potenza, si propone di realizzare, attraverso un lavoro con la comunità, un intervento di urbanistica tattica volto a sperimentare i possibili utilizzi di un luogo-non-luogo a vantaggio di tutti: uno spazio filtro che lambisce le mura della Casa Circondariale di Potenza e il quartere limitrofo di Betlemme.

Lo spazio di forma rettangolare di circa 800 mq di area, è delimitato su tre lati dalla recinzione e sul lato restante dalle mura del carcere. Una vasta area inerbita, una striscia di terra, che cela il potenziale della connessione tra due "mondi" attualmente scollegati, la casa circondariale e il quartiere circostante, la città di Potenza. Un'area dove possibili funzioni di collegamento e conoscenza possono prendere vita in un sistema nuovo che rispetta il "Genius Loci" dello spazio.

L’intervento è finalizzato alla realizzazione di un progetto di comunità, da eseguirsi in autocostruzione, attraverso gruppi di lavoro costituiti da tutti gli attori coinvolti (detenuti, associazioni, scuole, cittadini, etc.), sotto la supervisione di progettisti e mediatori.

LABORATORI DI COMUNITÀ - necessità e bisogni

 

I laboratori di comunità si occuperanno di stimolare la creatività attraverso il linguaggio teatrale e l'analisi dell'economia circolare e il riciclo delle materie. 

QUANDO:

27 aprile - 14 maggio 2022

CON CHI: 

Antonella Iallorenzi - formatrice teatrale

Daniele Gioia - tecnologo alimentare

Operatori della Casa Circondariale di Potenza
OBIETTIVI: 

- Individuare i bisogni e le necessità dei fruitori ultimi dell’area, nonché la destinazione d’uso, utile nella fase successiva di progettazione partecipata.

DESTINATARI:

Cittadini, associazioni, studenti, detenuti della Casa Circondariale di Potenza, etc.

I laboratori settimanali termineranno con un’assemblea pubblica di quartiere durante la quale verranno raccontati i risultati raggiunti.

#1

CALENDARIO INCONTRI LAB #1

* un ciclo a scelta tra le varie opzioni

27-28-29 aprile

3-4-5 maggio

9-10-11 maggio

dalle 17:00 alle 20:00

12 maggio ASSEMBLEA PUBBLICA

 

Ex Biblioteca Provinciale, via Maestri del Lavoro Potenza

WORKSHOP DI COMUNITÀ - progettazione partecipata

 

Con i workshop di comunità si passerà alla progettazione partecipata dello spazio e ai suoi componenti di arredo. 

 

QUANDO:
16 maggio - 27 maggio 2022

CON CHI: 

Lia Teresa Zanda - architetto progettista

Giorgia Botonico - architetto progettista

Angelo Piccinni - illuminotecnico e scenotecnico teatrale
Operatori della Casa Circondariale di Potenza
OBIETTIVI: 

- Progettare e disegnare gli spazi e i componenti di arredo.

- Recuperare materiali, con particolare attenzione alla scelta di elementi di scarto ed inutilizzati in possesso della Casa Circondariale.

DESTINATARI:

Cittadini, associazioni, studenti, detenuti della Casa Circondariale di Potenza, etc.

A chiusura della prima settimana, attraverso un’assemblea pubblica, verrà presentata una sintesi del progetto per condividere idee e generare un confronto.

#2

CALENDARIO INCONTRI LAB #2

 

16-17-18 maggio

24-25-26 maggio

 

dalle 15:00 alle 20:00

 

Ex Biblioteca Provinciale, via Maestri del Lavoro Potenza

BUONE PRATICHE

Racconti e testimonianze di realtà culturali che in Basilicata si occupano di rigenerazione urbana.

2 maggio

6 maggio

alle 17:00

 

Ex Biblioteca Provinciale, via Maestri del Lavoro Potenza

#3

AUTOCOSTRUZIONE

 

Durante la fase di autocostruzione gli schizzi e i disegni, prodotti nel workshop di comunità - progettazione partecipata, verranno trasformati in manufatti e collocati nello spazio.

QUANDO: 

30 maggio - 15 giugno 2022

CON CHI: 

Lia Teresa Zanda - architetto progettista

Giorgia Botonico - architetto progettista

Angelo Piccinni - illuminotecnico e scenotecnico teatrale

Antonella Iallorenzi - formatrice teatrale

Daniele Gioia - tecnologo alimentare

Operatori della Casa Circondariale di Potenza
OBIETTIVI: 

- Favorire un momento di interazione sociale e sperimentazione di nuove forme collaborative e di fruizioni innovative dello spazio.

DESTINATARI:

Cittadini, associazioni, studenti, detenuti della Casa Circondariale di Potenza, etc.

FESTA

 

Un evento di inaugurazione, una festa di quartiere aperta a tutta la cittadinanza.

 

QUANDO:

16 giugno 2022

 

 

***

Detenuti e comunità locale, una volta inaugurato lo spazio, si faranno promotori della manutenzione ordinaria dell’area e degli spazi ai fini della sensibilizzazione sui temi legati al rispetto del territorio, per un atteggiamento più responsabile e attento, rafforzando così il senso di appartenenza al quartiere.

#4

LO SPAZIO

Stiamo creando una comunità di persone che sarà chiamata

a contribuire alla rinascita di quest’area.

Ti piacerebbe partecipare?

 

Scrivi a progettipetra@gmail.com